Missione Campagna Nevada Red Flag 21

Rispondi
Tcknight
Messaggi: 30
Iscritto il: mer giu 27, 2018 10:39 am

Missione Campagna Nevada Red Flag 21

Messaggio da Tcknight » gio gen 28, 2021 5:28 pm

Benvenuti signori,

ad oggi partiremo con una situazione nuova e impegnativa. Un training di addestramento presso il teatro Nevada, con Us Navy Aggressor come oppositori. Questo rientra anche per i sistemi di difesa aerea e le unità operative a terra. Verranno assegnati anche alcuni su27 russi che parteciperanno all'esercitazione.

28/01/2021

Obiettivo di oggi sono i sistemi di difesa patriot appena dopo la linea di flot. In volo ci saranno F14 Tomcat in Barcap, A10C come CAS scortati da F16 e due gruppi di F18 in ruolo Dead. In particolare la nostra missione prevede la distruzione della postazione di difesa aerea BEAR. Saremo scortati da due F16C. Il secondo gruppo di f18 attaccherà il radar di ricerca posto in prossimità di un aeroporto nemico. Vitale è eliminare il radar principale e della postazione e del sistema IADS.

Presenti E3 e Tanker.

Immagine

Avatar utente
Viper
Messaggi: 30
Iscritto il: lun giu 25, 2018 10:05 am

Re: Missione Campagna Nevada Red Flag 21

Messaggio da Viper » sab gen 30, 2021 8:27 pm

Hello Pilots;

Serata all'insegna del VR con Flap, Emibat e TCKnight sempre più immersi nel mondo della simulazione virtuale. :D
La missione è iniziata con un'aggressione al nostro aeroporto di partenza presso l'AFB di Nellis. Più velivoli nemici hanno creato scompiglio tra le nostre difese abbattendo dei nostri velivoli destinati ad effettuare la copertura nelle varie missioni assegnate. Nel mio ruolo di controllore dello spazio aereo sono stato sorpreso da cotanta spinta aggressiva e devo dire che non ho saputo gestire l'emergenza del momento. Ripreso dal "torpore" iniziale e riprese le fila della missione anche da parte del gruppo di volo, che per comodità da ora in poi chiamerò FET :D (Flap, Emibat e Tcknight), si è cercato di rispondere con altrettanta spinta aggressiva modo riprendere la superiorità dello spazio aereo vitale alle operazioni.
FET ha affettuato rifornimento in volo modo garantire maggiore persistenza, per poi procedere alla distruzione di unità antiaeree a terra che si erano asseragliate tra le montagne. In questa seconda fase FET è riuscito a portare un duro colpo al nemico che pensava di asserragliarsi senza avere alcuna difficoltà. Riasumendo, missione sicuramente stimolante e molto ricca di eventi che certamente ci ha permesso di riacqusire skills di volo, ingaggio e nel mio caso procedurali. Ci sono sicuramente parole da spendere sull'impiego del VR ma che ovviamnte lascio ai piloti 8-) .
Ciao e alla prossima.

Tcknight
Messaggi: 30
Iscritto il: mer giu 27, 2018 10:39 am

Re: Missione Campagna Nevada Red Flag 21

Messaggio da Tcknight » lun feb 01, 2021 6:54 am

Avevo appena acceso l’rwr...

Inizierei così il mio debrief per questa missione, perché e’ proprio così che e’ andata. Ci siamo trovati da attaccanti ad essere attaccati. L’unica strada che ho trovato e’ stata quella di portarmi le minacce a ore 6, per organizzare un contrattacco. Grande Andrea che con il suo occhio Magic, mi ha dato indicazioni puntuali sui target e sulle minacce di difesa terrestre. Mentre rientravo verso il w1, ho trovato un su27 che cercava di aggiustare la mira su Emi e Flap, il mio 120 lo ha mancato ma almeno lo ha portato in uno stato difensivo. Appena a tiro, un 9x non ha dato scampo. Purtroppo, manovre evasive e questo merge con il 27, mi hanno portato sotto il bingo. Anche qui, Magic, ci ha guidato verso il tanker Arco1 per il rifornimento.
Abbiamo quindi proseguito verso le postazioni radar dei patriot, ma le difese serrate sulla flot hanno reso vano il nostro ingaggio con gli Harm. Alcuni miei missili sono stati distrutti proprio dai patriot, altri si sono schiantati contro falsi target. A 15 miglia dal W4 (dead point), mi sono ritrovato con una piccola catena montuosa sulla destra. Ho preferito sfruttare i crinali e passare da dietro, questo mi ha permesso di prendere il radar e la postazione nemica di sorpresa, radendo al suolo il target con il cannone, il tempo di girarmi e avevo già le spie dell’ews in allarme. Chaff e flare e subito dietro il crinale. Ho fatto solo un altro passaggio, visto che ormai mi aspettavano e sono rientrato alla base. Grande missione, mi sono divertito. VR stabile, rifornimento in volo veramente godibile e quasi facile, avendo il basket a portata di “mano”.

Flap
Messaggi: 62
Iscritto il: mar giu 26, 2018 3:07 pm

Re: Missione Campagna Nevada Red Flag 21

Messaggio da Flap » mer feb 03, 2021 6:54 pm

Lasciamo stare, Era tanto che non rivolavo e sono stata una vera chiavica. Però ho ripreso un po' la mano

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk


Rispondi