• Login   • Iscriviti   • FAQ    • Cerca
Oggi è 24/10/2017, 10:19

Tutti gli orari sono UTC +1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: F18E/F IL FUTURO
MessaggioInviato: 16/03/2008, 14:54 
Non connesso
Ice
Ice
Avatar utente

Iscritto il: 29/07/2004, 15:05
Messaggi: 3159
Località: 45° 37' 54" 12° 34' 10"
Vari stralci di articoli ripresi da una rivista aeronautica :wink:

L'F18 del Futuro e l'AIR DOMINANCE:
Attualmente si sta sviluppando il nuovo Block con l'implementazione di un nuovo RADAR. L'AGP-79 con un nuovo sensore, il POD FLIR ASQ-228 (ATFLIR). Il radar offre una definizione TRE VOLTE MAGGIORE del precedecessore AGP-73 al doppio della distanza ed è capace di accoppiare capacità GMTI (Ground moving target indicator) a modalità SAR (Synthetic Aperture Radar). Il pilota può facilmente selezionare quattro livelli di risoluzione. L'attuale definizione è altamente classificata, ma si può supporre che il requisito sia quello di identificare e seguire obiettivi in movimento alla normale distanza di impiego degli armamenti, il che porta alla necessità di una definizione dell'ordine di 0,1/0,3 metri!!!
L'AESA avrà la capacità di seguire degli obiettivi al doppio della distanza dell' AGP-73; in alcuni casi il vecchio radar non permettere di utilizzare appieno le capacità del missile AMRAAM, mentre il nuovo elimina completamente il problema. Può seguire obiettivi al di fuori dal suo volume di ricerca, mantenendo il controllo di tracce al di fuori dell'area di interesse. Ma soprattutto è in grado di sovrapporre modi di funzionamento aria-aria e aria-suolo.
L'ufficio di programma dell' F/A-18E/F descrive l'AGP-79 come un "sistema" di due radar. Nella versione "F", con i due cockpit, il WSO (Weapon sistem officer) può utilizzare il radar in aria-suolo mentre il pilota monitorizza la situazione aria-aria!!! ....
.... L' EP (Electronic Protection) permette di annullare completamente le capacità di Jamming dell'avversario.
L'EA (Electronic Attack) è un metodo per ingannare il sistema di inseguimento dell'avversario.

L'ATFLIR, come altri targeting pod, utilizza le ultime tecnologie IR e laser per funzionare a distanze maggiori rispetto ai sistemi analoghi di versioni precedenti, operando con efficacia a quote superiori ai 20000ft. Utilizzando quota e posizione del GPS del velivolo, il pod può impiegare il laser per misurare la distanza dall'obiettivo, o da qualsiasi punto sul terreno, e quindi calcolare le coordinate geografiche di quel punto. Ciò gli permette di gestire armamenti a guida GPS della classe "J" e generare coordinate che possano essere utilizzate da altri sistemi.
Le informazioni del sensore sono presentate all'equipaggio attraverso l'MFD convenzionale e sul JHMCS (Joint Helmet Mounted Cueing Suystem).
Anche se il JHMCS è stato sviluppato per sfruttare le capacità di lancio "off boresight" dell'AIM9X, la flotta dei super hornet sta dimostrando come sia utile nelle applicazioni aria-suolo.

Altra caratteristica unica del super hornet Block 2 è quella di essere, nella versione F, configurato con i due cockpit cablati per l'utilizzo del JHMCS e il posto posteriore gode di un display di 250x200mm!!!

Il nuovo computer gira con un software commerciale del tipo SEE (Software Engineering Environment).

Il super hornet utilizza il MIDS (Multifuncional Information Distribution System) e il protocollo link 16 per comunicare con gli altri assetti del net. Boeing e US Navy hanno già sperimentato e dimostrato il trasferimento di dati da una macchina all'altra. Un F18 E/F potrà quindi generare una mappa SAR, contrassegnarla con i dati di un obiettivo e trasmetterla ad un altro equipaggio, o direttamente ad un armamento a guida GPS.
In una dimostrazione un F18 ha gestito e guidato il carico di una formazione di tre velivoli completamente via MIDS!!!!
Un sistema definito DCS (Digital comunication Suite) è installato per permettere lo scambio di informazioni con utilizzatori a terra.
ESEMPIO 8O :
Un pilota di F18, che agisce nel ruolo di FAC, identifica un target in movimento sul terreno, quale un veicolo nemico, utilizzando il JHMCS e può collimare l'ATFLIR sul bersaglio. Vengono immediatamente generate le coordinate GPS del target e una sua immagine, che il FAC-A può marcare con un annotazione e trasmettere a un FAC a terra, che correlerà a sua volta un target sulla mappa generele dell'operazione, disponibile su un terminale portatile. Il comandante terrestre a questo punto ordina un attacco e qualsiasi assetto nella zona dotato di JDAM potrà intervenire. Il FAC-A, il bombardiere e il comandante terrestre, senza mai comunicare in chiaro, condividono relativamente al target le stesse mappe, coordinate e immagini. 8O
Questo comporta che il FAC-A potrà essere "pieno" di carburante e restare in zona più tempo, mentre i velivoli attaccanti potranno essere "carichi" di armamenti che potranno sganciare al primo passaggio!

Un area che subirà degli aggiornamenti è quella delle comunicazioni. Il link 16 e il DCS possono mandare messaggi ma il processo richiede DECIMI di secondo (evidentemente troppi) a causa della ristrettezza della banda; inoltre nel caso del Link 16 il procedimento di registrazione on e off è particolarmente complesso (non oso immaginare). L'US Navy e la Boeing stanno valutando un sistema ad hoc basato sul sistema IP a rete a banda larga che possa distribuire immagini in una frazione di secondo, supportare una trasmissione video "real time".

Costo al pezzo = $ 59400000
Ne saranno prodotti per la maggior parte verisioni F

8O 8O 8O 8O 8O 8O 8O 8O

_________________
Immagine

VOGLIAMO PROVARE CERTE EMOZIONI? TUTTO DIPENDE SOLO DA NOI!!! .


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 17/03/2008, 10:51 
Non connesso
Ice
Ice
Avatar utente

Iscritto il: 24/07/2003, 15:05
Messaggi: 3565
Bell'articolo Teo. A me poi il F/A-18 é sempre piaciuto da morire...

_________________
Immagine

i7-920@3.2//12Gb DDR3//GTX480//Win7x64 su SSD//SSD x Sim//2 Raptor RAID0// HOTAS Cougar//Track-Ir5//Pedaliera TM usb//Monitor 46" (PacMan gira alla grande!!)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 17/03/2008, 11:48 
Non connesso
Ice
Ice
Avatar utente

Iscritto il: 22/07/2003, 15:05
Messaggi: 1734
Località: Torino
Fra un po faranno apparati che quando l'addetto di un aero esce dal suo alloggo per andare a prendere in carico le consegne di preparazione per un aereo che dovrà andare in missione gli spareranno un proiettile senziente sparato da una pistola collegata ad un Main Frame, che attraverserà mezzo globo terraqueo per colpire in pieno petto il sopra citato addetto.
:twisted: :twisted: :twisted: :twisted:

_________________
Usa la Forza .... Luke

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 17/03/2008, 12:40 
Non connesso
Ice
Ice
Avatar utente

Iscritto il: 12/01/2005, 16:05
Messaggi: 935
Località: VENETO
ZZO!! Luke, sei intorcolato come un gomitolo di lana!!!!
ho dovuto leggere 2 volte per capire che volevi dire.... 8O 8O 8O 8O

_________________
Immagine

Immagine
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 17/03/2008, 17:49 
Non connesso
Ice
Ice
Avatar utente

Iscritto il: 24/07/2003, 15:05
Messaggi: 3565
Se senti la mia ex signora allora ti spari...

_________________
Immagine

i7-920@3.2//12Gb DDR3//GTX480//Win7x64 su SSD//SSD x Sim//2 Raptor RAID0// HOTAS Cougar//Track-Ir5//Pedaliera TM usb//Monitor 46" (PacMan gira alla grande!!)


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC +1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Blue Moon by Trent © 2007
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it